Home / Notizie / Cronaca / Rivergaro. Cadavere ritrovato in Trebbia, si ipotizza un suicidio

Rivergaro. Cadavere ritrovato in Trebbia, si ipotizza un suicidio

Si tratta di una donna. Il marito aveva chiamato i Carabinieri dopo che la moglie era scomparsa

Rivergaro (PIACENZA) – I Carabinieri di Rivergaro e i Vigili del Fuoco hanno recuperato oggi il corpo di una donna nel fiume Trebbia, a poche centinaia di metri dalla caserma. E’ probabile che la donna si sia tolta la vita per un gesto di disperazione. Il marito ne aveva denunciato la scomparsa delle ore precedenti la tragedia. Vicino al luogo del ritrovamento, sul lungotrebbia, è stata individuata anche l’auto della defunta. I militari dell’Arma stanno ora svolgendo tutte le indagini di rito, interrogando anche i familiari.
Nelle prossime ore la Procura della Repubblica di Piacenza dovrebbe disporre un esame medico legale per stabilire con precisione le cause della morte.

Potrebbe interessarti

Pieve di Pratolungo. Centauro cade dalla moto, soccorso in eliambulanza

Corte Brugnatella (Piacenza). Rimangono da accertare le cause dell’incidente avvenuto nel primo pomeriggio di domenica …