Home / Notizie / Cronaca / Violenze su una compagna di scuola, arrestati 4 minorenni

Violenze su una compagna di scuola, arrestati 4 minorenni

La ragazza ha ricevuto insulti e minacce via sms in seguito alla denuncia del fatto

Genova. Accade in un istituto superiore di Finale Ligure, qualche giorno fa. La vittima, una ragazza minorenne, secondo alcuni testimoni sarebbe stata condotta da un compagno di scuola verso i servizi della palestra, dopo esser stata presa sottobraccio; lì, poi, avrebbe ricevuto violenze da quattro compagni tra i 15 e i 16 anni, che l’avrebbero costretta a compiere atti sessuali. A salvarla, l’arrivo di un professore, insospettito dai rumori sospetti provenienti dal bagno: ma i quattro accusati di aver commesso la violenza, che sono stati affidati a una comunità in stato di arresto, si dicono innocenti. La vittima, intanto, a solo qualche giorno dal fatto, si è trasferita, a causa degli insulti e minacce dei suoi ormai ex compagni: sostiene che le molestie fossero iniziati ormai da tempo, ma di non aver avuto il coraggio di raccontare.
L’avvocato della vittima, Maria Teresa Bergamaschi, ha dichiarati, riguardo ai continui sms minatori: “La ragazza non sta bene, deve superare lo choc della violenza e non è facile anche perché insistono a fargliene altre”.

Potrebbe interessarti

Maxi operazione dei carabinieri, 10 arresti. Droga, armi, e furti in abitazione

Piacenza. Maxi operazione dei carabinieri all’alba della mattinata di oggi, martedì 23 ottobre, nelle province …