Home / Notizie / Cronaca / Spacciava marijuana mentre agli arresti domiciliari: arrestato

Spacciava marijuana mentre agli arresti domiciliari: arrestato

Arrestato anche un giovane a Rivergaro: spacciava droga dal furgone

Piacenza. Due le operazioni condotte nel pomeriggio di martedì dai carabinieri della stazione di Rivergaro e quelli del nucleo operativo di Bobbio, entrambe riguardanti lo spaccio di droga. In uno dei due casi, le voci di un fiorente spaccio di marijuana alla periferia sud di Piacenza hanno portato l’attenzione dei carabinieri ad un palazzo nel quale gli acquirenti sembravano confluire tutti, per qualche minuto, prima del consumo. Residente in uno degli appartamenti è un ventenne sudamericano con numerosi precedenti per spaccio, e ai domiciliari per ragioni analoghe: dopo la perquisizione, grazie alla quale sono state trovate prove dell’attività illecita, il giovane è stato arrestato in flagrante di reato.
Analogo il caso di Rivergaro, nel quale giungeva da tempo un influsso regolare di hashish, ma senza chiari riscontri sulla distribuzione della droga: sempre martedì pomeriggio il controllo di un furgone ha concesso di identificare lo spacciatore, un 28enne di Pavia, che portava con se 80 grammi di hashish pronto allo spaccio, bilancia di precisione, e i materiali usati per confezionare le dosi. Anche per lui sono scattate le manette.

Potrebbe interessarti

Scontro tra due automobili sulla Provinciale 6. Due i feriti

Carpaneto (Piacenza). Incidente intorno alle 8:00 della mattinata di oggi, martedì 23 ottobre, lungo la …