Home / Notizie / Cronaca / Proteste Forconi. Intendevano darsi fuoco, fermati in due

Proteste Forconi. Intendevano darsi fuoco, fermati in due

Minacciavano di darsi fuoco in piazza San Pietro, con benzina e accendini

Roma. Chiedevano di essere ascoltati direttamente dalle istituzioni, e minacciavano, se questo non fosse accaduto, di darsi fuoco: questo l’appello di due uomini che, facendo appello anche al Vaticano di dar loro asilo politico, si sono riuniti in piazza San Pietro martedì 11 febbraio, dopo aver partecipato alle proteste dei “Forconi” di fronte a Montecitorio, il giorno prima. Alla mano avevano una bottiglia di benzina ed un accendino, oggetti che hanno dimostrato di essere pronti ad utilizzare in qualsiasi momento, tanto da arrivare al punto di rovesciarsi la benzina addosso.
Sul posto sono intervenuti la polizia italiana e la gendarmeria vaticana, ad immobilizzarli e a impedire loro di compiere il gesto disperato con l’aiuto di alcune coperte. I due sono stati fermati, e presi in consegna dalla polizia.

Potrebbe interessarti

Pieve di Pratolungo. Centauro cade dalla moto, soccorso in eliambulanza

Corte Brugnatella (Piacenza). Rimangono da accertare le cause dell’incidente avvenuto nel primo pomeriggio di domenica …