Home / Notizie / Cronaca / Piacenza. Giro di vite contro locali notturni e videopoker

Piacenza. Giro di vite contro locali notturni e videopoker

Oltre 1.000 euro di multa se si sfora sugli orari. Caccia ai buttafuori abusivi

PIACENZA – Sono giorni movimentati per i gestori di locali notturni e discoteche a Piacenza. Gli agenti di Polizia della città emiliana hanno effettuato numerosi controlli negli esercizi in città e in provincia, concentrandosi anche sulle sale giochi e videolottery. Al centro del mirino i buttafuori abusivi e lo sforamento degli orari. In tre locali notturni del capoluogo è stato trovato un “addetto ai servizi di controllo” senza licenza e in altre sette casi i buttafuori non erano in possesso del tesserino visibile. La multa è salata. Si parla di almeno 1.666 euro per ogni buttafuori giudicato irregolare. Sempre in città un gestore è stato segnalato perché non aveva la licenza per ricoprire quel ruolo.
Sul fronte delle sale slot e delle videolottery autorizzate dalla Questura, in diversi locali non erano rispettati gli orari di apertura e chiusura e sono fioccate multe da 1.032 euro oltre all’obbligo di chiusura forzata.

Potrebbe interessarti

Persecuzioni e sassi contro la finestra dell’ex cognata. 60enne arrestato

Piacenza. Sarebbero due sessantenni piacentini, ex cognati, i protagonisti di una vicenda che si sarebbe …