Home / Notizie / Cronaca / E’ morto Seymour Hoffman. Trovato con una siringa nel braccio nel suo appartamento
E-morto-Seymou14259-piacenza.jpg

E’ morto Seymour Hoffman. Trovato con una siringa nel braccio nel suo appartamento

Hollywood sotto shock. Il premio Oscar morto per una probabile overdose di eroina

Fiale contenenti eroina. Una siringa ancora piantata nel braccio. Philip Seymour Hoffman, il premio Oscar per il film “Capote’, è stato trovato morto nel bagno al quarto piano del suo appartamento del West Village. Secondo la Polizia si tratta di overdose. L’attore americano aveva avuto in passato gravi problemi di droga. Nella primavera dello scorso anno aveva avuto una ricaduta dopo 23 anni “puliti” e si era fatto ricoverare per disintossicarsi. Nato nel 1967 in una famiglia middle class nello stato di New York, Philip Seymour aveva sfondato negli anni Novanta con film come Happiness, Boogie Nights (1997), The Big Lebowski (1998), Magnolia (1999) e The Talented Mr. Ripley (1999). Il premio Oscar di Capote era arrivato nel 2006.
Il cadavere dell’attore è stato trovato da un amico, preoccupato perche’ non riusciva a raggiungerlo. Una piccola folla si e’ radunata sotto la casa al numero 35 di Bethune Street, subito cordonata dagli agenti di polizia che si stanno occupando delle indagini di rito.

Potrebbe interessarti

fuoco

Barbecue dopo avere imbiancato la casa, ma si scatenano le fiamme. Due i feriti

Borgonovo (Piacenza). Non desterebbero fortunatamente particolari preoccupazioni le condizioni del proprietario di un appartamento di …