Home / Notizie / Cronaca / Vandali colpiscono ancora il Movimento 9 Dicembre: bandiere in fiamme

Vandali colpiscono ancora il Movimento 9 Dicembre: bandiere in fiamme

Non si tratta del primo atto vandalico nei confronti del presidio dei manifestanti

Piacenza. Poteva avere gravi conseguenze il gesto dei vandali che nella notte tra il 07 e l’08 gennaio hanno colpito il presidio del movimento 9 dicembre a Barriera Genova, dando inizio ad un piccolo incendio: infatti le fiamme sono state appiccate non solo a striscioni e bandiere, ma anche al tubo della stufa con cui i manifestanti che al momento dormivano nel gazebo si scaldavano. Questi non si sono accorti di nulla, mentre alcuni passanti hanno notato il fuoco e hanno dato l’allarme. Non è la prima volta che il presidio è colpito da vandali, che avevano preso di mira striscioni e pupazzi nei giorni scorsi. Il portavoce, Matteo Giardino, lo ritiene un atto intimidatorio.

Potrebbe interessarti

Attività aperte. Il Sindaco scrive al Premier Conte: “no al silenzio assenso”

PIACENZA – Alla protesta degli operatori sanitari che hanno chiesto al Prefetto di non autorizzare …