Home / Notizie / Michael Schumacher sospeso tra la vita e la morte. Ore di paura per il campione

Michael Schumacher sospeso tra la vita e la morte. Ore di paura per il campione

I medici: ”difficile dire se sopravviverá”. Esclusi altri interventi

I medici dopo l’intervento parlano di “lesioni emorragiche cerebrali diffuse”. Michael Schumacher é in coma, il suo corpo é tenuto ad una temperatura più bassa, e i chirurgi escludono un altro intervento al cranio del sette volte campione di formula 1. Schumacher era stato ricoverato d’urgenza dopo un gravissimo incidente sugli sci. Stava facendo un fuoripista da solo, con il casco in testa, quando è caduto sbattendo violentemente la testa. Se non avesse avuto il casco sarebbe certamente morto.
I medici definiscono la situazione “critica”. Confidano che il corpo robusto ed allenato del campione possa aiutarlo a vincere questa battaglia, forse la più difficile della sua lunga e fortunata carriera.

Potrebbe interessarti

Furto in un supermercato. Arrestata donna con diversi alias

Piacenza. Dovrà rispondere dell’accusa di furto aggravato una 34enne di origini moldave, con diversi alias …