Home / Notizie / Cronaca / Aggressione in via San Sisto, arrestati due dominicani

Aggressione in via San Sisto, arrestati due dominicani

Il pestaggio avrebbe avuto luogo a causa di un affare andato male

Piacenza. Sono scattate le manette per i due dominicani di 29 e 30 anni che, nel primo pomeriggio di sabato, sono stati protagonisti di un violento pestaggio ai danni di due piacentini di 39 e 54 anni, in via San Sisto: dei due, il primo ha ricevuto una prognosi di 30 giorni, con numerose fratture a naso e costole, mentre l’altro se l’è cavata con qualche spintone e schiaffone. All’origine dell’aggressione un diverbio sorto da motivi economici: pare infatti che il 39enne si fosse rifiutato di rendere agli aggressori la caparra di 5mila euro fornita come anticipo per la licenza di un bar, affare mai concluso.
La polizia, avvertita da alcuni testimoni, ha trovato i due giovani dominicani ancora sul luogo del pestaggio e sporchi di sangue, e ha proceduto all’arresto. Pare che uno degli uomini arrestati avesse precedenti per analoghi motivi.

Potrebbe interessarti

Finti vigili. “Qui per verificare la presenza di amianto.” Messi in fuga da un anziano

Piacenza. È fallito il tentativo di raggiro ai danni di un anziano, nel pomeriggio di …