Home / Notizie / Cronaca / Terremoto Centrosud: paura a Napoli. Scosse a magnitudo 4.9

Terremoto Centrosud: paura a Napoli. Scosse a magnitudo 4.9

Epicentro tra Benevento e Caserta. Gli abitanti delle zone colpite prendono precauzioni

Danni limitati, ma tanta paura per il terremoto che alle 18:08 ha colpito numerose città del centrosud. La prima scossa, di magnitudo 2.7, ha preceduto quella di magnitudo 4.9 che è stato possibile avvertire fino a Roma: l’epicentro si trova tra Caserta e Benevento, ad una profondità di circa 10,5 chilometri. A parte il forte spavento, che ha riportato alla mente le scosse dell’autunno 1980, pochi danni, concentrati in particolare in alcune chiese di Piedimonte Matese, Alife e San Gregorio Matese: un ferito lieve nel Casertano, che, in preda al panico, si è lanciato dal piano rialzato di un edificio.
Moltissime persone, spaventate, si sono riversate nelle strade, ed hanno mandato in tilt le comunicazioni telefoniche. La Protezione Civile della Campania si è attivata quasi subito per portare soccorso alla popolazione, mentre nei comuni più isolati è stata forte la presenza dei carabinieri. Alcuni pianificano di trascorrere la nottata in auto, per precauzione.

Potrebbe interessarti

Auto dei carabinieri investita dopo l’inseguimento. Denunciato 42enne, sarebbe stato sotto l’effetto di cocaina e oppiacei

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di simulazione di reato, danneggiamento, resistenza, e lesioni personali un …