Home / Notizie / Cronaca / Siria in guerra. Raid aerei, morti quattordici bambini ad Aleppo

Siria in guerra. Raid aerei, morti quattordici bambini ad Aleppo

Sarebbero almeno 22 le vittime del raid aereo secondo le fonti

Terribili le notizie diffuse dall’Osservatorio siriano per i diritti dell’uomo (un’organizzazione non governativa vicina all’opposizione locale). Sembrerebbe infatti che l’ennesimo raid aereo condotto dalle forze armate siriane, per mezzo di barili esplosivi, abbia colpito i distretti ribelli della città di Aleppo, uccidendo almeno 22 persone. Tra essi, 14 bambini ed un ragazzo di 18 anni: i quartieri colpiti dall’attacco sarebbero quelli di Sakhur, Ard al-Hamra e Haydariyeh. Alcuni volontari avrebbero comunicato ad Al Jazeera che almeno una decina di aree della città sarebbero state sottoposte a pesanti bombardamenti, con barili esplosivi e missili.
Secondo alcuni abitanti della zona, che hanno parlato tramite l’arcivescovo emerito di Aleppo Giuseppe Nazzaro, si teme che molti cittadini saranno costretti a fuggire dalla zona o a convertirsi all’Islam per sfuggire ai massacri.

Potrebbe interessarti

Borgotrebbia. In fuga dopo l’alt della polizia si schiantano contro il guard rail

Borgotrebbia (Piacenza). Sarebbero tre i ragazzi che si trovavano a bordo di un’automobile che, intorno …