Home / Notizie / Cronaca / Ritrovato nel Chiavenna il corpo dello scomparso Paolo Maloberti
Ritrovato-nel-C14014-piacenza.jpg

Ritrovato nel Chiavenna il corpo dello scomparso Paolo Maloberti

Non si avevano più sue notizie dal 9 novembre ed erano scattate le ricerche

Piacenza. Ritrovato il corpo senza vita di Paolo Maloberti, il 47enne scomparso ormai da un paio di settimane: si trovava a Caorso, nell’area dell’argine di Chiavenna. Il corpo è stato visto in tarda mattinata da un passante, che ha subito avvertito i carabinieri. L’identificazione è stata resa possibile dagli abiti indossati dall’uomo, li stessi in cui era stato visto l’ultima volta, ma anche dai documenti d’identità che ancora portava addosso. Sarà effettuata un’autopsia per verificare le cause del decesso, anche se non sono stati visti fino ad ora segni di violenza, dettaglio che avvalorerebbe l’ipotesi di un gesto estremo da parte di Maloberti: la conferma, tuttavia, potranno darla solo le analisi.

Potrebbe interessarti

inquinamento

Qualità dell’aria. Misure emergenziali antismog a partire dal primo ottobre

Scatteranno da domenica 1 ottobre le misure antismog, per la prima volta le stesse per …