Home / Notizie / Cronaca / Donne rinchiuse a Londra per 30 anni: arrestati in due
Donne-rinchiuse13998-piacenza.jpg

Donne rinchiuse a Londra per 30 anni: arrestati in due

Si tratta di una 69enne malese, una 57enne irlandese, ed una 30enne britannica

Londra. È stata la visione di un documentario a far sì che una delle vittime, dopo decenni di soprusi, raccogliesse il coraggio per denunciare la situazione alla polizia: le scene di una manifestazione contro la schiavitù hanno dato alla donna la forza di liberarsi dopo 30 anni di schiavitù. Le tre vittime sono state portate al sicuro dopo un blitz della polizia, si tratta di una 69enne della Malesia, una 57enne proveniente dall’Irlanda, ed una 30enne di origini britanniche: non è chiara la provenienza di quest’ultima, potrebbe trattarsi di una figlia degli individui che tenevano le donne rinchiuse, ma potrebbe anche trattarsi di una bambina rapita quando ancora era neonata. Tuttavia le autorità hanno la certezza che abbia passato tutta la sua vita in schiavitù.
Sono stati arrestati un uomo ed una donna, entrambi di 67 anni, che potrebbero essere i colpevoli di aver sequestrato le tre donne per così tanti anni. Le vittime sono in buone condizioni di salute, e non mostrano segni di abusi fisici, ma sono estremamente traumatizzate.

Potrebbe interessarti

inquinamento

Qualità dell’aria. Misure emergenziali antismog a partire dal primo ottobre

Scatteranno da domenica 1 ottobre le misure antismog, per la prima volta le stesse per …