Home / Notizie / Calcio. Nazionale italiana. Cesare Prandelli: ”Provo Balotelli-Rossi”
Calcio-Naziona13974-piacenza.jpg

Calcio. Nazionale italiana. Cesare Prandelli: ”Provo Balotelli-Rossi”

Il CT azzurro: ”Giuseppe ha grandi qualità umane, Mario non deve vincere da solo”

Venerdì 15 novembre si apre la cinque giorni di playoff mondiali, dal quale la Nazionale italiana è fortunatamente esclusa. Anche se le polemiche non sono mancate, vedi la mancata qualificazione come teste di serie, Cesare Prandelli può così dedicarsi agli esperimenti e al consolidamento della rosa che porterà in Brasile. In due tempi: venerdì 15 a San Siro contro la Germania e lunedì 18 al ‘Craven Cottage’ di Londra con la Nigeria.
Nella conferenza stampa di martedì 12, il commissario tecnico azzurro ha dichiarato: “Nella mia testa c’è l’idea di provare Balotelli-Rossi. Giuseppe ha grandi qualità umane e caratteriali, rafforzate dagli infortuni. Può giocare sia da prima che da seconda punta, e sa anche far giocare la squadra. Mario? Sono d’accordo con Allegri, i grandi campioni devono far vincere la squadra insieme, non devono far vincere da soli”.
La necessità del selezionatore è capire se certi giocatori possono conservare in Nazionale la stessa “sicurezza e sfrontatezza del campionato. Candreva, ad esempio, ha dimostrato personalità, forza e tranquillità mentale anche in azzurro. Parolo, invece, merita la convocazione perché ha avuto il rendimento più alto tra i centrocampisti finora”. Germania e Nigeria ci diranno di più.

Potrebbe interessarti

vestiti

In fuga con le felpe griffate. Bloccato dalla commessa nella porta girevole

Piacenza. È stato arrestato il 39enne albanese che, intorno alle 10:30 della mattinata di ieri, …