Home / Notizie / Cronaca / Usa. Diffuse voci su controlli sul cellulare della Merkel

Usa. Diffuse voci su controlli sul cellulare della Merkel

Il cancelliere tedesco: ”Se fosse vero, sarebbe inaccettabile”

La notizia è stata diffusa su Spiegel online: secondo alcune voci, il governo americano sarebbe entrato in possesso di informazioni tenendo sotto controllo il cellulare del cancelliere Angela Merkel. Una vera e propria mossa da spionaggio, riguardo alla quale il cancelliere tedesco chiede spiegazioni: “del tutto inaccettabile”, ha commentato, “una grave spaccatura nella nostra fiducia reciproca”. E chiede al governo americano maggiore chiarezza sulla vicenda. Il presidente americano Barack Obama ha contattato la Merkel, affermando che non vi sono stati atti di spionaggio; il suo portavoce, Jay Carney, ha fatto alcune dichiarazioni.
“Gli Stati Uniti non hanno mai monitorato il suo cellulare e le sue comunicazioni. Come ha sempre detto il presidente, siamo impegnati a raccogliere informazioni di intelligence stando attenti a trovare un equilibrio tra sicurezza e tutela della privacy”, ha affermato, dicendo inoltre di non sapere esattamente cosa il presidente abbia detto al cancelliere, ma che senza dubbio abbia negato i controlli.

Potrebbe interessarti

Terremoto Tarasconi all’Assemblea PD. Sui quotidiani l’assenza di Renzi passa in secondo piano

Decine di migliaia di visualizzazioni, commenti, like e messaggi privati in poche ore. L’intervento di …