Home / Notizie / Cronaca / Grecia. Bambina trovata in campo rom, arrestata una coppia
Grecia-Bambina13903-piacenza.jpg

Grecia. Bambina trovata in campo rom, arrestata una coppia

Le autorità hanno trovato la piccola di 4 anni all’interno di un campo nomadi

L’hanno chiamata “Maria”, ma ancora non si conosce il suo nome: si tratta di una bambina di quattro anni, bionda e con occhi azzurri, trovata dalle forze di polizia greche in un campo nomadi vicino a Larissa. La coppia di rom che l’ha cresciuta, un 39enne e sua moglie di 40 anni, è stata denunciata per rapimento: lui ha dichiarato che la piccola è stata affidata a loro dai genitori stessi, rom bulgari, alla nascita, ma la sua versione non è ancora stata verificata. Mentre la bambina è stata affidata all’associazione Hamogelo tou Paidiou (Il Sorriso del Bambino), sono in corso le indagini per ritrovare i genitori biologici.

Potrebbe interessarti

cane

Cane messo in salvo da due escursionisti sui monti tra Val Nure e Val d’Aveto

Si chiama Birba il segugio messo in salvo grazie all’intervento di due giovani escursionisti, che …