Home / Notizie / Cronaca / Pontenure. Rapinarono un’anziana: incastrati da un foglio di carta
Pontenure-Rapi13897-piacenza.jpg

Pontenure. Rapinarono un’anziana: incastrati da un foglio di carta

Condannati a pene che vanno dai 2 ai 3 anni e mezzo i tre marocchini

I colpevoli: tre ragazzi marocchini, due 18enni di Lodi ed un 20enne di Casalpusterlengo. Si erano introdotti nell’abitazione di un’anziana di Pontenure fingendosi addetti della Telecom, nello scorso gennaio: quando la donna, resasi conto di quello che stava succedendo, si è ribellata, era stata spinta via con violenza e ferita, mentre i ladri fuggivano con il bottino. Ma non si erano resi conto di aver lasciato dietro di sé una cartelletta con scritto il nome di uno di loro, e i carabinieri ci hanno messo poco a giungere anche agli altri due. È giunta la condanna oggi per due dei tre (uno aveva scelto il rito abbreviato e ricevuto una condanna a 2 anni di reclusione): uno è stato condannato a una reclusione di 3 anni, mentre l’altro ne sconterà in carcere 3 e mezzo, e dovrà pagare una multa di 1500 euro.

Potrebbe interessarti

whatsapp-image-2017-11-06-at-21-11-35

Volontariato in Croce Rossa. C’è tempo fino a lunedì 20 novembre

PIACENZA – Diventare volontario Croce Rossa è un’esperienza che cambia la vita. Lo dicono tutte …