Home / Notizie / Cronaca / Ruba 200 euro di spesa. Poi le lamentele: ”Trattata in modo incivile”

Ruba 200 euro di spesa. Poi le lamentele: ”Trattata in modo incivile”

La donna ha cercato di uscire dal supermercato senza pagare la spesa fatta

Ha fatto la spesa con comodo, prendendo tutto il necessario: beni di ogni genere, per un totale di circa 200 euro, presi all’Esselunga di via Conciliazione. Poi, accodandosi ad un altro carrello, ha oltrepassato il cancelletto alle casse, cercando di passare inosservata; ma i suoi movimenti sospetti hanno attirato l’attenzione degli addetti alla vigilanza, che l’hanno fermata per accertarsi della situazione. La donna, una 53enne piacentina, ha cercato di allontanare i sospetti mostrando uno scontrino vecchio, ma presto non ha più potuto negare l’evidenza, e ha confessato di non poter pagare la spesa.
Una volta intervenuta la polizia, ha accusato il direttore del supermercato e la vigilanza di averla trattata in modo incivile.

Potrebbe interessarti

Winona Ryder e Keanu Reeves sposati da 26 anni? L’attrice: “Il matrimonio sul set di Dracula era vero!”

A ben 26 anni dall’uscita del celebre film Dracula di Bram Stoker, diretto da Francis …