Home / Notizie / Cronaca / Scaricava e diffondeva materiale pedopornografico: richiesti 5 anni di reclusione

Scaricava e diffondeva materiale pedopornografico: richiesti 5 anni di reclusione

Il 40enne piacentino è stato colto sul fatto. Oltre 18mila i file incriminati sul suo computer

Non si limitava a scaricare filmati e immagini e a catalogarli accuratamente: scattava foto a bambini in costume o seminudi, e le diffondeva attraverso il software eMule, permettendo a migliaia di altri utenti di avere accesso ai file. Per il quarantenne piacentino (M.S.), in possesso di oltre diciottomila file che mostravano bambini coinvolti in atti sessuali o spogliati, e già con precedenti per violenza sessuale su minori, sono stati richiesti dal PM cinque anni di reclusione, oltre ad una multa di 36mila euro. La difesa, invece, ha richiesto il minimo della pena, e di applicare tutte le possibili attenuanti. Il quarantenne è stato colto sul fatto mentre scaricava materiale pedopornografico: possedeva anche numerosi cd e dvd contenenti file dello stesso tipo. La sentenza è prevista per il 15 ottobre.

Potrebbe interessarti

Maxi evasione fiscale. Scatta la denuncia per un imprenditore dopo le indagini della guardia di finanza

Piacenza. Scatta la denuncia per un imprenditore in seguito ai controlli, da parte delle fiamme …