Home / Notizie / Cronaca / Egitto. Attentato contro ministro dell’interno. 20 i feriti

Egitto. Attentato contro ministro dell’interno. 20 i feriti

Tra i feriti una cittadina britannica. Il ministro è rimasto illeso

Esplode al Cairo un ordigno, lanciato contro il convoglio del ministro dell’interno Mohyammed Ibrahim: è sopravvissuto, ma l’esplosione, innescata con un telecomando, ha distrutto quattro auto e causato 20 feriti, 4 dei quali sono in condizioni gravi. Tra le persone coinvolte vi sono un adolescente ed una donna britannica: dopo il tentativo di attentato, ha avuto inizio una sparatoria, nella quale sono rimasti uccisi due attaccanti. Secondo il ministro dell’interno, si tratterebbe del primo di una lunga serie di attentati. I Fratelli Musulmani condannano in un comunicato il violento attacco contro Mohyammed Ibrahim.

Potrebbe interessarti

Tentato furto al supermercato, poi l’aggressione al gestore e ad un carabiniere

Pontenure (Piacenza). È stato arrestato in attesa del processo per direttissima un 36enne di origini …