Home / Notizie / Cronaca / Ubriaco e armato di coltello di 25cm: fermato un senegalese

Ubriaco e armato di coltello di 25cm: fermato un senegalese

Aveva attirato l’attenzione con le minacce al suo interlocutore al telefono

È accaduto intorno alle 23 di giovedì notte, in via Taverna: un senegalese di 39 anni, evidentemente alterato, urlava al telefono contro il suo interlocutore, minacciandolo e affermando che si sarebbe fatto giustizia da solo. È intervenuta una squadra di allievi agenti di polizia, che ha fermato l’uomo, in stato di ebbrezza, per assicurarsi della situazione; hanno scoperto nella sua tasca un coltello di 25 centimetri, che il senegalese sostiene aver portato con sé per autodifesa. Sequestrata l’arma, l’uomo è stato denunciato per ubriachezza e per il porto abusivo dell’arma.

Potrebbe interessarti

Scomparsa dopo essere uscita per andare al lavoro. In corso le ricerche di una 47enne

Piacenza. Si sarebbe dovuta presentare sul posto di lavoro al supermercato Gigante di San Nicolò, …