Home / Notizie / Cronaca / Mago piacentino catturato ad Ibiza dopo anni di latitanza: sconterà 6 anni
Mago-piacentino13615-piacenza.jpg

Mago piacentino catturato ad Ibiza dopo anni di latitanza: sconterà 6 anni

Aveva truffato decine di persone con la cartomanzia, poi era fuggito per evitare il carcere

Le sue truffe prendevano di mira soprattutto donne disperate per i propri problemi sentimentali o familiari: ma Stefano Anselmi (44), detto il Mago di Oz, non si limitava a vendere i suoi servizi di sedicente mago attraverso tv locali e riviste. Si tratterebbe infatti del leader di un’organizzazione di truffatori che operavano in Italia, Svizzera e Spagna, che, dopo aver operato indisturbato tra il 2001 ed il 2003, è stato messo sotto accusa. Era tuttavia riuscito a scomparire nel 2009, pochi mesi prima che la cassazione si pronunciasse sulla sua condanna. Da allora la sezione Catturandi dei carabinieri piacentini si è attivata per scovare il fuggitivo, ed è finalmente riuscita ad individuarlo ad Ibiza, dove risiedeva da alcuni anni.
A Ibiza aveva aperto un negozio di oggettistica esoterico, e si presentava con lo pseudonimo di Mago Serghio. A tradirlo, un grave incidente stradale ed il matrimonio con una donna genovese: quando la polizia spagnola si è presentata a casa sua, si è trovata di fronte ad una lussuosissima villa con tanto di piscina. Anselmi risiede ora nel carcere di Madrid, in attesa dell’estradizione.

Potrebbe interessarti

arresto

Violenza dopo la chiusura del bar. Fermato a Milano un 34enne

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di violenza sessuale, sequestro di persona, rapina ed evasione un …