Home / Notizie / Cronaca / Riconoscono la bici rubata del fratello e la rincorrono
Riconoscono-la-13602-piacenza.jpg

Riconoscono la bici rubata del fratello e la rincorrono

Era nelle mani di un ragazzino tunisino di 17 anni, ora accusato di incauto acquisto

Piacenza. Hanno riconosciuto nella bicicletta su cui viaggiava il giovane tunisino quella del fratello di una delle due, rubata pochi giorni prima: così due ragazze piacentine si sono date all’inseguimento del gruppo di ragazzi tra i quali viaggiava il presunto ladro, e hanno chiamato la polizia, che ha presto raggiunto il ciclista in via Illica. Quest’ultimo, un ragazzo tunisino di 17 anni, sostiene di non essere a conoscenza del furto, e di aver acquistato la bicicletta da un amico per una quindicina di euro: non si tratterebbe forse di un ladro, quindi. È comunque scattata una denuncia nei suoi confronti per incauto acquisto.

Potrebbe interessarti

cane

Cane gettato in mare si salva. Ministro Costa: “Pene più aspre per chi maltratta animali”

“Pene più aspre per chi maltratta gli animali”: è quanto avrebbe scritto il ministro dell’Ambiente …