Home / Notizie / Cronaca / Crisi. 700.000 posti di lavoro bruciati nel 2013. PIL -1,9%

Crisi. 700.000 posti di lavoro bruciati nel 2013. PIL -1,9%

Confindustria: la luce in fondo al tunnel è ancora un miraggio

Secondo una stima pubblicata da Confindustria, “le persone che hanno perso l’impiego ammontano a 700.000”. Il dato si riferisce al periodo tra fine 2007 e inizio 2013. La spaventosa cifra è destinata a salire a questi 820.000 per la fine del 2014. Il calo del dato statistico delle “unità di lavoro”, con Cig e riduzioni orarie, “sfiorava 1,7 mln nel primo trimestre 2013 e sfiorerà 1,8 milioni nel secondo 2014”. La stima del centro studi di Confindustria non è incoraggiante. “La pressione fiscale tocca un picco storico nel 2013, 44,6% del Pil, e rimane insostenibilmente elevata nel 2014, specie quella effettiva (53,4% sottratto il sommerso dal denominatore)”.
Sempre secondo Confindustria, “abbiamo toccato il fondo” dopo 6 anni di crisi. Anche se la luce in fondo al tunnel è ancora un miraggio, l’inizio della ripresa potrebbe non essere così lontano.

Potrebbe interessarti

Furto in un supermercato. Arrestata donna con diversi alias

Piacenza. Dovrà rispondere dell’accusa di furto aggravato una 34enne di origini moldave, con diversi alias …

Home / Notizie / Cronaca / Crisi. 700.000 posti di lavoro bruciati nel 2013. PIL -1,9%

Crisi. 700.000 posti di lavoro bruciati nel 2013. PIL -1,9%

Confindustria: la luce in fondo al tunnel è ancora un miraggio

Secondo una stima pubblicata da Confindustria, “le persone che hanno perso l’impiego ammontano a 700.000”. Il dato si riferisce al periodo tra fine 2007 e inizio 2013. La spaventosa cifra è destinata a salire a questi 820.000 per la fine del 2014. Il calo del dato statistico delle “unità di lavoro”, con Cig e riduzioni orarie, “sfiorava 1,7 mln nel primo trimestre 2013 e sfiorerà 1,8 milioni nel secondo 2014”. La stima del centro studi di Confindustria non è incoraggiante. “La pressione fiscale tocca un picco storico nel 2013, 44,6% del Pil, e rimane insostenibilmente elevata nel 2014, specie quella effettiva (53,4% sottratto il sommerso dal denominatore)”.
Sempre secondo Confindustria, “abbiamo toccato il fondo” dopo 6 anni di crisi. Anche se la luce in fondo al tunnel è ancora un miraggio, l’inizio della ripresa potrebbe non essere così lontano.

Potrebbe interessarti

Furto in un supermercato. Arrestata donna con diversi alias

Piacenza. Dovrà rispondere dell’accusa di furto aggravato una 34enne di origini moldave, con diversi alias …