Home / Notizie / Cronaca / Beppe Grillo apre a Bersani: ”provi a votale la Gabanelli, poi vedremo”

Beppe Grillo apre a Bersani: ”provi a votale la Gabanelli, poi vedremo”

Il leader del M5S: ”Potrebbe essere un inizio? Chissà. Provi, provi a votarla”

Beppe Grillo in un messaggio lanciato attraverso il web ha aperto a Pier Luigi Bersani. Lui ha voluto chiarire che non si tratta di una vera e propria apertura, ma il messaggio dice il contrario. “Ci pensi Bersani, ci pensi” a votare Gabanelli per il Quirinale. “Potrebbe essere un inizio? Chissà. Provi, provi a votarla. Poi vedremo “se a partire dai temi dei “rimborsi elettorali” e della “corruzione”, se sarà possibile “trovare una convergenza”. E’ l’appello di Beppe Grillo al segretario Pd. “Volevo dare un consiglio a Bersani: senza ironia, senza battute: seriamente. Potrebbe essere un punto di incontro”, dice Beppe Grillo in un video registrato sul suo camper e trasmesso sulla web tv La Cosa. “Voti la Gabanelli – è l’appello al segretario del Pd – Voti una signora che bene o male ha sempre fatto il suo lavoro. Anzi, bene, piuttosto che male. La Gabanelli è una che non ha mai fatto inciuci con Berlusconi: un miracolo oggi. E poi è una signora, sarebbe veramente un grande segnale”. “Qualcuno ha detto che con la Gabanelli potrebbe diventare la Repubblica delle manette. Chissà che non sia un’idea anche quella, con cui ci potremmo togliere qualche soddisfazione – prosegue Grillo – Quindi ci pensi Bersani, ci pensi. Potrebbe essere veramente un inizio di una chissà…”
“Collaborazione? Può darsi. Chi lo sa”. “Provi, provi a votarla. Ricominciamo da lì. Poi vedremo – conclude il leader del M5S – dai rimborsi elettorali, legge sulla corruzione, incandidabilità di Berlusconi e tutte queste cose su cui magari troveremo una convergenza se non con lei, magari con i giovani del Pd. E grazie per l’ascolto”.

Potrebbe interessarti

Patrizia Barbieri Sindaco Piacenza

Troppa gente a spasso. Il sindaco: basta appelli. Ora multe fino a 3.000 euro

PIACENZA – L’epoca degli inviti e degli appelli al senso di responsabilità dei cittadini è …