Home / Notizie / Cronaca / Nuovo Papa. Sul web i preferiti sono Scola, O’Malley e Turkson

Nuovo Papa. Sul web i preferiti sono Scola, O’Malley e Turkson

Scola e Scherer favoriti, ma i fedeli sono pronti per un ”Papa nero” o americano

CITTA’ DEL VATICANO (ROMA) – Dopo la seconda fumata nera, i vaticanisti esperti si confrontano con le attese, le speranze e le congetture dei fedeli. Per gioco abbiamo incrociato i risultati dei principali sondaggi presenti sul web con le quotazioni dei bookmakers inglesi per provare ad immaginare chi sarà il nuovo Sommo pontefice. I favoriti sono l’italiano Angelo Scola e il brasiliano Odilo Scherer. Outsider degno di attenzione potrebbe essere il cardinale statunitense Sean O’Malley, seguito a ruota dal canadese Marc Ouellet.
I fedeli sembrano pronti per un “papa nero”, infatti è molto gradito il ghanese Peter Turkson (che nei sondaggi è vicinissimo ai super favoriti). Ma chi sono questi cardinali che potrebbero diventare papa?

ANGELO SCOLA – Arcivescovo di Milano, 71 anni.
E’ un uomo di grande esperienza pastorale, molto vicino a Ratzinger. E’ un porporato dalla solida dottrina, stimatissimo in molti ambienti ecclesiastici.

ODILO PEDRO SCHERER – Arcivescovo di San Paolo, 63 anni.
La diocesi più grande del mondo è quella del Brasile. Questo fa di lui un uomo molto importante nella struttura della Chiesa. In più è più giovane dei diretti concorrenti. E’ nella commissione di vigilanza dello Ior, conosce molto bene la Chiesa latinoamericana.

SEAN O’MALLEY – Arcivescovo di Boston, 68 anni.
La Chiesa americana è in un momento di grande difficoltà e questo frate cappuccino che non ama il lusso e anzi preferisce vestire il saio e indossare i sandali piace moltissimo non solo agli americani, ma a tutto il mondo cattolico. Infatti è famoso per avere affrontato la piaga della pedofilia nella sua diocesi con pugno di ferro e per la scelta di non vivere nel ricco palazzo della Curia di Boston.

PETER TURKSON – Presidente del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace, 64 anni.
L’arcivescovo emerito di Cape Coast Ha forti legami in Africa ed è fortemente impegnato nel campo della pace tra gli stati africani.

Per conoscere tutti i 13 candidati “papabili” puoi leggere questo articolo: Chi sarà il nuovo Papa? Ecco i candidati più probabili e le loro schede.

Potrebbe interessarti

Metronotte. In 48 ore quattro ladri fermati e un cane salvato

Giorni impegnativi per le Guardie di Metronotte Piacenza; fra giovedì e sabato, infatti, si sono …