Home / Notizie / Cronaca / Habemus Papam? Oggi il Conclave si esprimerà con il primo voto

Habemus Papam? Oggi il Conclave si esprimerà con il primo voto

Il Cardinale Sodano: ”Dio ci conceda un pontefice dal cuore generoso”

CITTA’ DEL VATICANO (ROMA) – Mentre nella Basilica di San Pietro è in corso la Santa Messa “pro eligendo” celebrata in latino in apertura del Conclave, alcuni operai stanno lavorando per allestire il balcone dell’ “habemus papam”. A presiedere è il decano del Collegio, il cardinale Angelo Sodano, che ha pregato chiedendo a Dio di concedere “un pontefice dal cuore generoso”. Insieme a lui concelebrano tutti i cardinali, elettori e non elettori. Seguono gli altri ecclesiastici, sacerdoti, diaconi, religiosi e religiose. E naturalmente migliaia di fedeli, stipati nelle navate della basilica in attesa del nuovo Sommo Pontefice.
“Preghiamo perché il Signore ci conceda un Pontefice che svolga con cuore generoso la luminosa missione” di “presiedere la carità”. Questo l’invito del cardinale Angelo Sodano a conclusione dell’omelia della messa “pro eligendo romano pontifice”, ha pregato il Cardinale Sodano. “Rinnoviamo tutta la nostra profonda gratitudine” a Benedetto XVI, ha continuato. “L’amore si fa particolarmente notare per nel contatto con la sofferenza, l’ingiustizia, la povertà, e con tutte le fragilità dell’uomo, sia fisiche che morali”. E’ l’amore di Dio, ha detto Sodano, che “spinge i pastori della Chiesa a svolgere la loro missione di servizio agli uomini di ogni tempo, dal servizio caritativo più immediato al servizio più alto, quello di offrire agli uomini la luce del Vangelo e la forza della grazia”.

Potrebbe interessarti

Piacenza adotta un regolamento per la tutela degli animali da compagnia

PIACENZA – Il Consiglio Comunale ha approvato a larghissima maggioranza il primo regolamento a tutela …