Home / Notizie / Cronaca / Tommso Foti non entra in Parlamento per una manciata di voti
Tommso-Foti-non13056-piacenza.jpg

Tommso Foti non entra in Parlamento per una manciata di voti

Il deputato commenta su Facebook: ”siamo agli inizi. La buona battaglia continua e darà buoni frutti”

“FRATELLI d’ITALIA entra in Parlamento con 9 deputati. Non so se ci sarò, magari per meno di 500 voti resterò fuori. Non è un cruccio. Mi spiace per Piacenza. Grazie di cuore, comunque, a tutti. Certo è che lasciare l’unica provincia dell’Emilia-Romagna senza un parlamentare di centro-destra ci vuole una bella faccia. FRATELLI d’ITALIA siamo agli inizi. La buona battaglia continua e darà buoni frutti”. Sono i primi commenti di Tommaso Foti, rilasciati su Facebook. Il deputato piacentino, dai calcoli effettuati, sembra che non riuscirà ad entrare in Parlamento.
La lista Fratelli d’Italia, secondo quanto riportato dal sito internet del ministero dell’Interno, non otterrebbe alcun seggio in Emilia Romagna, penalizzando di fatto Tommaso Foti. Anche se nella sua città il deputato piacentino ha ottenuto un numero molto elevato di preferenze.

Nella regione Emilia-Romagna si sono registrate circa 36.000 preferenze (1,34%). Ad eccezione di Piacenza, nelle altre province emiliane la lista ha superato di poco l’1%. Nella Provincia di Piacenza, invece, ha ottenuto 6.051 voti (2.058 solo in città), raggiungendo il 3,69%.

Potrebbe interessarti

delmonte

Delmonte (LN): “Iren faccia bidoni più grandi per semplificare la ‘differenziata’ delle persone invalide”

“Perché Iren non fornisce alle persone con disabilità contenitori più grandi così da dilatare i …