Home / Notizie / Cronaca / Strana moria di delfini nel Tirreno: sono già 45 dall’inizio dell’anno
Strana-moria-di13049-piacenza.jpg

Strana moria di delfini nel Tirreno: sono già 45 dall’inizio dell’anno

Alla base parrebbe esserci l’epidemia di un batterio killer fra i branchi di mammiferi

E’ una moria di cui non si conoscono precedenti nella storia recente della biologia marina. Quarantacinque carcasse di delfini dall’inizio dell’anno sono finite sulle spiagge del Tirreno, a fronte di una media annua di 4 nei periodi precedenti al manifestarsi di questi tragici ritrovamenti. Gli ultimi due mammiferi della specie “stenella striata” ad essere incappati nella stessa sorte sono stati recuperati presso Sperlonga e Terracina.
Il Ministero per l’Ambiente sta indagando ma le prime teorie conferirebbero la responsabilità della strage all’azione del batterio photobacterium damselae, che può portare a sindrome emolitica e lesioni ulcerative.

Potrebbe interessarti

calice

Rubati i calici dell’Eucaristia. Il Parroco fa appello: “Restituiteli, non hanno valore di mercato”

Piacenza. Doppio furto in due chiese in centro città, quella di San Francesco e quella …