Home / Notizie / Cronaca / Maradona in Italia: fra impegni televisivi e lotta al Fisco
Maradona-in-Ita13047-piacenza.jpg

Maradona in Italia: fra impegni televisivi e lotta al Fisco

Il Pibe de Oro dovrebbe atterrare a Fiumicino verso mezzogiorno; in programma una serata televisiva e una conferenza stampa coi giornalisti per parlare del Fisco

Il Pibe de Oro torna in Italia. E nelle occasioni precedenti il fuoriclasse argentino non aveva apprezzato il “benvenuto” tributatogli dal Fisco nazionale. Gli sviluppi sono tutti da seguire, dunque. Maradona dovrebbe atterrare oggi a Fiumicino verso mezzogiorno: nell’agenda dell’ex ct della nazionale di calcio argentina ci sono la partecipazione ad una trasmissione sportiva e una conferenza stampa, martedì mattina a Napoli, con i giornalisti per parlare della sua condizione di “insolvente” agli occhi della Guardia di Finanza italiana.
Dieguito si è sempre dichiarato innocente nei confronti delle accuse mossegli dal Fisco italiano, che lo vorrebbe evasore per una cifra di circa 40 milioni di euro per non aver dichiarato tutte le sue entrate nel periodo di attività sportiva che ha visto il giocatore esibire il proprio talento negli stadi italiani, circa tra il 1985 e il 1991. Uno scontro, quello tra GdF e Maradona, che si è rinfocolato più volte, l’ultima in ordine di tempo a Gennaio di quest’anno, quando l’avvocato Pisani, portavoce dell’argentino, aveva dichiarato la definitiva vittoria (assolutamente falsa) del suo cliente nel contenzioso con l’Ufficio delle Entrate.
Nei passati ritorni di Maradona all’interno dei nostri confini, le Forze dell’Ordine avevano pignorato il compenso della Rai per la sua partecipazione a “Ballando con le stelle” nel 2005, due rolex del valore di 7 mila euro nel 2007 e un orecchino con diamante nel 2009, venduto poi all’asta per 25 mila euro.

Potrebbe interessarti

ambulanza-notte

Incidente a San Giorgio. 25enne finisce fuori strada e rimane ferito

San Giorgio Piacentino (Piacenza). Incidente intorno alle 22:00 della tarda serata di martedì 19 giugno, …