Home / Notizie / Cronaca / Processo Pistorius. Al tribunale di Pretoria l’atleta e’ in lacrime
Processo-Pistor13029-piacenza.jpg

Processo Pistorius. Al tribunale di Pretoria l’atleta e’ in lacrime

A gennaio chiese sei licenze per armi di grosso calibro. Nel pomeriggio si terranno anche i funerali della vittima

Arrivato al tribunale di Pretoria, l’atleta non ha retto la pressione ed è scoppiato in lacrime. Questa è stata la prima notizia trapelata ieri dall’aula del tribunale dove il pubblico ministero Nel Garrie avrebbe confermato l’accusa di omicidio premeditato per Oscar. La ricostruzione degli inquirenti e alcuni oggetti ritrovati nella casa del corridore – tra cui spiccano una mazza da cricket insanguinata e alcuni steroidi “proibiti” dal mondo dello sport – non lascerebbero dubbi su come si sono svolti i fatti.
Il difensore di Pistorius invece insiste sulla non volontarietà del reato, minimizzando le presunte litigate fra vittima e omicida avvenute prima dell’esplodere dei colpi di arma da fuoco e proseguendo sulla strada dello scambio di persona fidanzata/presunto ladro che ha portato Pistorius a sparare. Oggi si terranno i funerali della vittima, Reeva Steenkamp, in forma privata presso la casa dei suoi genitori a Port Elizabeth.

Potrebbe interessarti

Carabinieri

Danni alle auto in sosta, poi l’aggressione ai carabinieri. Denunciato un 16enne

Pontenure (Piacenza). Dovrà rispondere delle accuse di danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale un 16enne …