Home / Notizie / Cronaca / Donna moldava partorisce e getta il neonato nella lavatrice
Donna-moldava-p13026-piacenza.jpg

Donna moldava partorisce e getta il neonato nella lavatrice

Il bambino deceduto è stato ritrovato dalle forze dell’ordine dopo che la donna, all’ospedale per una forte emorragia, aveva confessato di aver partorito da poco

Triste rinvenimento quello effettuato dalle forze dell’ordine nel modenese nella tarda mattina di oggi: il corpo di un neonato in una lavatrice all’interno di una casa di Carpi. La madre si era recata al pronto soccorso cittadino con una grave emorragia in atto, cosa che aveva subito insospettito i medici. Messa sotto pressione la donna, una giovane moldava, ha confessato di aver partorito qualche ora prima e di aver provocato la morte del figlio neonato gettandolo nella lavatrice.
I carabinieri si sono subito recati a casa della donna dove vive col marito e un altro figlio. All’interno dell’elettrodomestico, come aveva confessato la donna, i militari hanno ritrovato il corpo senza vita del neonato. La procura di Modena ha aperto un’inchiesta e la donna è sottoposta a un provvedimento di fermo.

Potrebbe interessarti

polizia

Via Alberoni. Al bar con la droga appoggiata in bella vista. Scatta l’arresto

Piacenza. È stato arrestato un 30enne di nazionalità marocchina che, nel corso del pomeriggio di …