Home / Notizie / Cronaca / Pistorius: sembra non reggere l’ipotesi dell’omicidio accidentale

Pistorius: sembra non reggere l’ipotesi dell’omicidio accidentale

Dagli archivi della polizia di Pretoria vengono riesumati precedenti casi di ”accuse di natura domestica”. La vittima era considerata tra le cento donne più sexy del mondo

I media sudafricani non hanno ancora dato un nome ai protagonisti della tragedia avvenuta questa mattina a Pretoria, città del Sudafrica a 60 km da Johannesburg. Si parla solo del ritrovamento del cadavere di una 30enne nella casa di un 26enne e che il suddetto 26enne è stato arrestato. I dati anagrafici però coincidono con quelli del corridore Oscar Pistorius e della sua fidanzata Reeva Steenkamp. E’ stato il padre dell’atleta a romepere il silenzio e a confermare l’arresto del figlio e la generale situazione di shock in cui lui e il resto della famiglia si ritrovano.
Mentre le indagini proseguono, si fa sempre meno credibile la pista di un delitto non programmato. Agli inquirenti Pistorius ha dichiarato di aver scambiato la fidanzata, recatasi a casa sua per fargli una sorpresa per San Valentino, per un ladro. E intanto dagli archivi della polizia della cittadina emergono precedenti casi di “accuse di natura domestica” che riguarderebbero i due protagonisti del brutto evento. A minuti Oscar dovrebbe essere sentito dal tribunale di Pretoria per fornire maggiori dettagli sullo svolgersi dell’accaduto.

Potrebbe interessarti

Persecuzioni e sassi contro la finestra dell’ex cognata. 60enne arrestato

Piacenza. Sarebbero due sessantenni piacentini, ex cognati, i protagonisti di una vicenda che si sarebbe …