Home / Notizie / Cronaca / Vota la tua Cover Girl preferita e partecipa al Gran Galà di San Valentino
Vota-la-tua-Cov12954-piacenza.jpg

Vota la tua Cover Girl preferita e partecipa al Gran Galà di San Valentino

Porta la tua modella preferita alla finalissima, venerdì 15 febbraio al Caprice di Piacenza

PIACENZA – Venerdì 15 Febbraio, presso il club Caprice di Piacenza, si terrà la finalissima di Miss Piacenza Night 11. Vota la tua cover girl preferita cliccando qui e partecipa al Gran Galà di San Valentino per vedere sfilare in passerella le modelle preferite dai nostri lettori. La femminilità ha mille volti, così come la bellezza ha mille modi di esprimersi. Dal 1999, il web magazine Piacenza Night dedica la copertina ad una ragazza della porta accanto, una modella non professionista che si mette in gioco per la prima volta, posando per un servizio fotografico professionale. Il contest Miss Piacenza Night celebra da sempre la bellezza autentica, nel tentativo di ritrarre la persona e non solamente il suo involucro.
Sul web sono stati pubblicati negli anni oltre 150 servizi fotografici e gli scatti più belli sono stati raccolti in tre libro pubblicati negli Stati Uniti da Lulu. Le foto di Piacenza Night sono lontane dagli stereotipi e dai modelli che ogni giorno ci circondano e ci vengono imposti dai media.
Nicola Bellotti, il fotografo ed art director che ha imposto questa linea editoriale, mira a un risultato molto ambizioso: cambiare la percezione della bellezza soprattutto tra le persone più giovani, spesso influenzate in modo negativo dai modelli imposti dalla società. Muovendosi in questo solco, le nostre modelle partecipano a campagne contro anoressia e disturbi alimentari.

Vota Miss Piacenza Night 11
e partecipa al Gran Galà di San Valentino, venerdì 15 febbraio, alle ore 23:00, al club Caprice di Piacenza

Potrebbe interessarti

elicottero

Travo. Coppia in moto finisce fuori strada. Messi in salvo grazie all’elicottero

Travo (Piacenza). Non sarebbero fortunatamente in pericolo di vita i due coniugi che, nel corso …