Home / Notizie / Tennis. Australian Open. Meritata vittoria del re del circuito Novak Djokovic
Tennis-Austral12946-piacenza.jpg

Tennis. Australian Open. Meritata vittoria del re del circuito Novak Djokovic

Andy Murray gli ha dato battaglia per due set e mezzo. Ma il pubblico sogna ancora Federer-Nadal

Novak Djokovic si è così aggiudicato il primo Slam della stagione, gli Australian Open, infrangendo il sogno di Andy Murray di essere il primo tennista della storia a fare il bis dopo aver debuttato nell’albo d’oro dei vincitori di uno dei quattro tornei più importanti del circuito. La svolta con il primo break della partita, quello operato da ‘Nole’ nel settimo gioco del terzo set. Il numero 1 si conferma così tale anche alla prima vera prova del campo, oltre che incontrastato re di Melbourne da tre anni consecutivi, primo a riuscirci nell’era Open.
Si va quindi sempre più verso una rivalità tra il serbo e lo scozzese, a causa della mancanza di alternative alla loro altezza, ma soprattutto dell’incalzare degli anni del terzo, Roger Federer, e del logorio fisico del quarto, Rafael Nadal, dei cosiddetti “Fab Four”. Come a mio parere scrive però giustamente Paolo Bertolucci sulla “Gazzetta” di oggi, il pubblico, per una serie di motivi, continua a preferire le sfide tra lo svizzero e lo spagnolo che chissà, se e quando si verificheranno, per le ragioni sopra esposte, saranno paragonabili a quelle leggendarie di un passato neanche troppo remoto.
Murray è irrimediabilmente antipatico e lamentoso (ovviamente solo quando perde); il fatto di essere così tanto britannico, poi, non lo aiuta granché. Djokovic è un personaggio nato, un istrione non così facilmente accettato dai colleghi, a cui comunque manca solo il Roland Garros per entrare nella leggenda.

Potrebbe interessarti

braci

Bettola. Le braci gettate causano un incendio. Sul posto i vigili del fuoco

Bettola (Piacenza). Sarebbe stato il gesto di ignoti, che avrebbero gettato a lato della strada …