Home / Notizie / Cronaca / Elezioni. La carica dei 71 candidati piacentini. Solo 3 sono certi di entrare
Elezioni-La-ca12925-piacenza.jpg

Elezioni. La carica dei 71 candidati piacentini. Solo 3 sono certi di entrare

In Umbria, Ingroia ha presentato l’ex assessore Marco Gelmini come capolista al Senato

Piacenza – Sono 71 i candidati piacentini alle liste della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica. Attualmente erano 5 i piacentini eletti, ma oggi gli unici certi di tornare alla Camera sono tre esponenti del Pd. Oltre al candidato premier Pierluigi Bersani, hanno la certezza di tornare in Parlamento Maurizio Migliavacca (secondo al Senato in Emilia Romagna) e Paola De Micheli. Tommaso Foti, capolista alla Camera per Fratelli d’Italia, entrerà solo se il nuovo movimento guidato da Giorgia Meloni supererà il quorum del 2%.
Una curiosità. In Umbria, Rivoluzione Civile (di Ingroia) ha presentato l’ex assessore Marco Gelmini come capolista al Senato. Ecco tutti i candidati, divisi per lista elettorale.

PD – PARTITO DEMOCRATICO
Pierluigi Bersani
Paola De Micheli (10° posto Camera)
Marco Bergonzi (30° posto Camera)
Giorgia Buscarini (44° posto Camera)
Maurizio Migliavacca (2° posto Senato)

SEL – SINISTRA E LIBERTA’
Michele Rizzitiello (29° posto Camera)
Emanuela Schiaffonati (34° posto Camera)

CENTRO DEMOCRATICO
Fabrizio Faimali (5° posto Camera)
Giorgio Re (27° posto Camera)
Laura Devoti (29° posto Camera)
Flavio Antelmi (2° posto Senato)
Niccolò Nasalli Rocca (9° Senato)
Massimo Molinari (11° Senato)
Donatella Bertuzzi (14° posto Senato)
Laura Teschi (18° posto Senato)
Pier Rocco Albasi (20° posto Senato)

RIVOLUZIONE CIVILE – INGROIA
Stefano Zammatti (43° posto Camera)
Carmine Rotatore (12° posto Camera)
Gabriele Cattivelli (20° posto Senato)
Luigi Gazzola (21° posto Senato)

PDL – POPOLO DELLE LIBERTA’
Carlo Mazzoni (Camera)
Jonathan Papamarenghi (13° posto Camera)
Matteo Lunni (26° posto Camera)
Stefania Eleuteri (33° posto Camera)
Paolo Bergonzi (44° posto Camera)
Fabio Callori (7° posto Senato)

FRATELLI D’ITALIA – CENTRODESTRA NAZIONALE
Tommaso Foti (2° posto Camera)
Enrico Croci (10° posto Camera)
Erika Opizzi (14° posto Camera)
Federico Beccia (18° posto Camera)
Massimo Bollati (19° posto Camera)
Natascia Cataldi (22° posto Camera)
Edoarda Ghizzoni (28° posto Camera)
Lucia Grilli (31° posto Camera)
Giorgia Maloberti (32° posto Camera)
Simone Mazza (34° posto Camera)
Bruno Sartori (39° posto Camera)
Riccardo Sparzagni (40° posto Camera)
Paolo Targon (41° posto Camera)
Paolo Tiribinto (42° posto Camera)
Giorgio Belli (9° posto Senato)
Franco Brauner (15° posto Senato)

LEGA NORD
Pietro Pisani (3° posto Camera)
Valentina Stragliati (13° posto Camera)
Claudio Faccini (18° posto Camera)
Aurelia Battaglia (34° posto Camera)
Danila Pedretti (39° posto Camera)
Elena Ghioni (10° posto Senato)
Carlo Segalini (20° posto Senato)

MIR – SAMORI’
Marco Trincianti (Camera)
Aldo Benetti (Camera)
Matteo Barbieri Camera)

MOVIMENTO 5 STELLE
Edoardo De Luca (28° posto Camera)
Giovanni Corda (29° posto Camera)
Roberto Terzoni (36° posto Camera)

LISTA MONTI
Giulio Gravaghi (14° posto Camera)
Giuliana Rapacioli (21° posto Camera)
Filiberto Puztu (12° posto Senato)

UDC
Gianguido Carini (7° posto Camera)
Donatella Amici (22° posto Camera)
Lijerka Marianovic (41° posto Camera)
Piero Sasso (18° posto Senato)

FLI – FUTURO E LIBERTA’
Pierangelo Vignati (5° posto Camera)
Daniele Gardi (10° posto Camera)
Germano Croce (33° posto Camera)

FARE PER FERMARE IL DECLINO – GIANNINO
Katia Santussi (Camera)
Daniele Fontana (Camera)
Davide Bellocchi (Camera)
Camillo Aranci (Camera)
Pietro Busconi (Senato)
Massimo Pancini (Senato)

Potrebbe interessarti

ordigno

Cò Trebbia. Scoperto in un campo ordigno della Seconda Guerra Mondiale

Calendasco (Piacenza). È stato ritrovato nel primo pomeriggio di lunedì 16 ottobre, in località Cò …