Home / Notizie / Cronaca / Parma. Federico Pizzarotti delude. Imu alle stelle, rette degli asili tra le più salate
Parma-Federico12907-piacenza.jpg

Parma. Federico Pizzarotti delude. Imu alle stelle, rette degli asili tra le più salate

Tutte le promesse di Beppe Grillo? Il M5S si scontra con la realtà

PARMA – Secondo quanto riportato dai giornali di oggi sembra che alla prova dei fatti la giunta del grillino Federico Pizzarotti abbia già iniziato a deludere i cittadini. Alle facili e rivoluzionarie promesse elettorali non stanno seguendo i fatti sperati. Dopo i primi sei mesi di governo, la giunta grillina di Parma ha imposto agli elettori Imu e Irpef tra le piu’ alte d’Italia. Aumenta il costo delle aree di sosta ed è stata introdotta una “gabella” da 10 euro per entrare in Ztl. Anche le rette d’asilo sono schizzate alle stelle, mettendo in croce le famiglie.
Va detto che Pizzarotti si è trovato un debito a nove zeri (circa 874 milioni di euro) ereditato dalla precedente amministrazione. Beppe Grillo, comunque, sembra sparito. Sul suo blog nemmeno una parola sul termovalorizzatore, che sara’ attivo tra gennaio e marzo. O sulle privatizzazioni, che si renderanno necessarie per evitare il default.
“E’ l’eterno ritorno della vecchia politica, la demagogia di Pizzarotti sta per finire e, prima o poi, il sindaco dovra’ venire a patti con la realtà,” ha dichiarato lo scrittore Palo Nori, come riportato dal quotidiano “Il Messaggero”. “Dopo aver attirato fiumi di persone durante la campagna elettorale” il leader del Movimento 5 Stelle sembra essere scomparso.

Potrebbe interessarti

img_6289

Metronotte. Guardia “di quartiere” sventa un furto e ferma i malfattori

Non è andata bene ai ladri che, nella mattinata di oggi, hanno tentato un colpo …