Home / Notizie / Cronaca / Perino. Chiuse le indagini sull’incidente del 24 agosto, ma la vittima è ancora in coma
Perino-Chiuse-12880-piacenza.jpg

Perino. Chiuse le indagini sull’incidente del 24 agosto, ma la vittima è ancora in coma

Accusato il conducente dell’auto di lesioni gravissime, omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza

Il giovane di 25 anni, Matteo Fossati, investito lo scorso 24 agosto a Perino, è ancora in coma.
Il conducente dell’auto pirata, il 27enne P.G. di Gossolengo, era stato subito rintracciato dai carabinieri di Bobbio e arrestato. Ora le accuse sono di lesioni gravissime, omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza, pare infatti che il tasso alcolico del ragazzo fosse di quasi cinque volte il limite consentito.
Si chiudono dunque le indagini sul grave incidente avvenuto questa estate, ai legali della difesa rimangono venti giorni per richiedere ulteriori accertamenti, al termine di questo periodo l’indagato verrà rinviato a giudizio.

Potrebbe interessarti

Croce Rossa Esselunga Raccolta Alimentare

Croce Rossa. Raccolta più di una tonnellata di alimenti per i poveri

PIACENZA – La Croce Rossa Italiana, Comitato di Piacenza, ha effettuato oggi una raccolta di …