Home / Notizie / Cronaca / Bersani: ”Monti dica contro chi combatte”. Il rischio è favorire Berlusconi
Bersani-Mont12876-piacenza.jpg

Bersani: ”Monti dica contro chi combatte”. Il rischio è favorire Berlusconi

Su Berlusconi: ”Dopo dieci anni ci ha messo in un mare di guai e non può essere lui a tirarci fuori”

Il candidato premier del Partito Democratico, Pier Luigi bersani, ha commentato la prese di posizione degli avversari. “Berlusconi è un combattente, ha dichiarato, “ma a furia di combattere ha mostrato anche gli esiti. Dopo dieci anni ci ha messo in un mare di guai e non può essere lui a tirarci fuori. Pur non sottovalutando l’avversario, non gli darei molte chance. Non scommetterei su di lui”. In un’intervista a Sky TG 24 ha poi analizzato le mosse di Mario Monti, auspicando un’alleanza con i suoi centristi. “A me va bene tutto purché queste mosse non aiutino a togliere le castagne dal fuoco a Berlusconi… se non aiutano a togliere le castagne dal fuoco, anche in Lombardia a Berlusconi e alla Lega, va bene tutto”.
Un’alleanza tra Bersani, Vendola e Fini è quando meno azzardata, ma il leader dei democratici sembra tranquillo. “Dico da tre anni che intendo lavorare per un governo dei progressisti aperto a un dialogo con forze democratiche progressiste, europeiste e moderate che siano ostative a un revival berlusconiano, leghista e populista. E rimango fermo su questo”.

Potrebbe interessarti

bosco

Anziano si perde sul Monte Penna. Messo in salvo dal Soccorso Alpino di Piacenza

Non desterebbero per fortuna particolari preoccupazioni le condizioni di un 83enne parmense che, nel corso …