Home / Notizie / Cronaca / Causa Ex Macello. Sul Comune il rischio di una sentenza da 5 milioni di euro
Causa-Ex-Macell12850-piacenza.jpg

Causa Ex Macello. Sul Comune il rischio di una sentenza da 5 milioni di euro

Probabile la sconfitta in aula del Comune di Piacenza. Il sindaco Dosi: ”non sono preoccupato”

PIACENZA – La causa che vede il Comune di Piacenza contrapposto alle società edili che hanno lavorato al cantiere dell’ex Macello è alle battute finali e sembra che le cose si stiano mettendo male per l’Amministrazione. Il rischio è una sentenza pesante che costringerebbe Palazzo Mercanti a sborsare una cifra vicina a 5 milioni di euro. “E’ un tema aperto,” ha commentato il sindaco di Piacenza, Paolo Dosi, ai microfoni di Radio Sound. “L’udienza preliminare, programmata per dicembre, è stata rinviata alla prossima promavera e la sentenza per il primo grado di giudizio è attesa per il 2014. Vogliamo andare fino in fondo a tutti i gradi di giudizio e contestare la perizia di parte”.
Il primo cittadino non si è detto preoccupato. “Ho ricevuto rassicurazioni da parte del nostro ufficio legale”, ha assicurato. Eppure la stessa avvocatura del Comune di Piacenza sarebbe molto preoccupata per l’esito del processo.

Potrebbe interessarti

ambulanza

Pontenure. 57enne cade da una scala e finisce al pronto soccorso

Pontenure (Piacenza). Infortunio sul lavoro nel corso della mattinata di oggi, venerdì 25 maggio, in …