Home / Notizie / Cronaca / Silvio Berlusconi: ”Mario Monti ruota di scorta del Pd”. Caduta di stile del Professore
Silvio-Berlusco12839-piacenza.jpg

Silvio Berlusconi: ”Mario Monti ruota di scorta del Pd”. Caduta di stile del Professore

Il Cav su Monti: ”vuole continuare quella politica di austerità che ha portato l’Italia in queste condizioni”

Silvio Berlusconi si è detto deluso della scelta di Mario Monti di candidarsi assumendo la leadership dei “partitini di centro”, dal momento che aveva promesso di rimanere indipendente ed equidistante quando circa un anno fa il Cav fece un passo indietro per affidargli il Governo. “Mario Monti ha contraddetto le garanzie che aveva dato all’inizio,” ha spiegato Berlusconi in un’intervista, “al Presidente della Repubblica, a me presidente uscente e agli italiani”. Nel corso dell’intervista Berlusconi ha criticato anche la proposta elettorale. “Monti ha manifestato l’intenzione di fare la ruota di scorta al Pd e di continuare quella politica di austerità che ha portato l’Italia in queste condizioni e che purtroppo, secondo la loro sensibilità, dovrebbe essere continuata”.
La scelta del giuslavorista del Pd, Pietro Ichino, di schierarsi con Monti è un elemento da tenere in forte considerazione secondo Brlusconi. “Monti aveva garantito che non avrebbe approfittato della pubblicità dello stare sul pulpito di questo governo tecnico per poi presentari come protagonista politico,” ha concluso il Cavaliere. “E lo ha fatto con una caduta di credibilità rilevante. Essendo senatore a vita e senza iscriversi alle liste elettorali ma assumendo il ruolo di leader dei partitini di centro. E con un programma scritto dal giuslavorista del Pd Ichino, che ora ha lasciato i democrats: un programma in quasi totale sitonia con quello del partito democratico”

Potrebbe interessarti

ordigno

Cò Trebbia. Scoperto in un campo ordigno della Seconda Guerra Mondiale

Calendasco (Piacenza). È stato ritrovato nel primo pomeriggio di lunedì 16 ottobre, in località Cò …