Home / Notizie / Cronaca / Piacenza. Rapporto sulla sicurezza. I furti sono il 50% dei reati
Piacenza-Rappo12840-piacenza.jpg

Piacenza. Rapporto sulla sicurezza. I furti sono il 50% dei reati

In aumento borseggi, scippi e furti in abitazione. Aumenta la percezione di insicurezza

PIACENZA – Secondo il bilancio presentato della Polizia di Piacenza, nella nostra città i furti costituiscono il 50% dei reati. Il questore Calogero Germanà, presente alla conferenza stampa della Polizia, ha offerto dati più precisi. Nel 2012, in totale, sono stati commessi 2.062 reati, in leggero calo rispetto all’anno precedente (2.118). Sono tutte in aumento le tipologie di furto: in abitazione (+25%), ai danni di esercizi commerciali (+7%), scippi (+4%), borseggi (+4)%. Aumentano e diventano sempre più difficili da prevenire e contrastare le truffe, in particolare quelle informatiche, che registrano un +34%.
Aumentano le lesioni volontarie (+13%) mentre calano le violenze sessuali che passano da 8 a 3. I reati, secondo il rapporto della Polizia, così come le attività di prevenzione e repressione, sono sempre più concentrati sulla popolazione straniera.

Potrebbe interessarti

inquinamento

Pm10 sopra i limiti per il decimo giorno consecutivo. Scattano i provvedimenti di secondo livello

Piacenza. A causa del decimo sforamento consecutivo dei valori di Pm10 sul territorio Piacentino, scatteranno …