Home / Notizie / Cronaca / Atlantis. Slitta la chiusura. Lavoratori in cassa integrazione per due anni
Atlantis-Slitt12789-piacenza.jpg

Atlantis. Slitta la chiusura. Lavoratori in cassa integrazione per due anni

Finalmente una risposta per i 180 dipendenti dello stabilimento nautico di Sariano di Gropparello

PIACENZA – Si è da poco concluso il vertice al Ministero per lo sviluppo economico in Roma sulla vertenza Atlantis. Lo stabilimento nautico di Sariano di Gropparello ha annunciato la chiusura e sono 180 i lavoratori che rischiano il posto. Nei giorni scorsi la dirigenza aveva proposto vitto e alloggio pagati per tre mesi ai lavoratori che avessero accettato di trasferirsi negli altri impianti del gruppo. Dall’incontro nella capitale si è arrivati “finalmente una situazione di chiarezza”, come ha commentato Floriano Zorzella di Filctem Cgil.
E’ stato infatti formalizzato un documento che prevede due anni di cassa integrazione per i dipendenti e la chiusura dello stabilimento è stata posticipata di 3 mesi, confidando in una ripresa del mercato.

Potrebbe interessarti

petardi

Via Boselli. Ordigno scagliato dal finestrino dell’auto spacca una vetrina

Piacenza. Spiegata la fonte del forte boato avvertito nel cuore della notte fra sabato 13 …