Home / Notizie / Cronaca / Volo RyanAir Pisa-Trapani: ventenne apre il portellone in fase di decollo
Volo-RyanAir-Pi12752-piacenza.jpg

Volo RyanAir Pisa-Trapani: ventenne apre il portellone in fase di decollo

Passeggia un po’ sull’ala e poi si getta a terra; ricoverato per piccole contusioni al piede

Strano inizio di mattinata per i passeggeri del volo. Nella mattina di ieri, presso l’aeroporto G. Galilei di Pisa, terminate le operazioni precedenti al decollo, un ragazzo di vent’anni si è alzato dal suo sedile, ha aperto il portellone laterale d’emergenza dell’aereo e si è gettato all’esterno finendo sull’ala destra. Il ventenne siciliano avrebbe abbozzato una camminata, mal riuscita secondo i testimoni, e si sarebbe gettato a terra cominciando a correre per la pista dell’aeroporto senza una precisa direzione.
Attoniti, gli altri passeggeri hanno assistito all’assurda scena. Intercettato il giovane, il personale di Sat (la società del’aeroporto Galilei), dell’aereonautica militare e della Polaria, dopo che il comandante del velivolo aveva trasmesso l’allarme via radio, ha condotto il siciliano nei locali della polizia della struttura. Il ragazzo, a quanto pare affetto da gravi problemi psichici, è ora ricoverato all’ospedale del capoluogo toscano per ricevere le cure al piede, a cui avrebbe riportato le ferite nel tentativo di scendere dall’aereo in movimento.

Potrebbe interessarti

petardi

Via Boselli. Ordigno scagliato dal finestrino dell’auto spacca una vetrina

Piacenza. Spiegata la fonte del forte boato avvertito nel cuore della notte fra sabato 13 …