Home / Notizie / Cronaca / Tifone nelle Filippine: Bopha ha già fatto oltre 200 vitime

Tifone nelle Filippine: Bopha ha già fatto oltre 200 vitime

E’ la tempesta più violenta dell’anno; venti a 192 km/h. Non si contano più i dispersi

Duecentotrenta. Questo è il numero delle vittime aggiornato a questa mattina che il tifone Bopha ha fatto al suo passaggio sull’arcipelago filippino. I dispersi non si contano già più. Trombe d’aria e piogge torrenziali hanno colpito principalmente la città di New Bataan sull’isola di Mindanao, e diverse località rurali nella provincia di Davao Oriental. La tragedia ha colpito la nazione proveniendo da sud: case distrutte e alberi sradicati; voli nazionali e collegamenti marittimi interrotti.
Annualmente una ventina di tifone si abbatte sulle Filippine, ma questa volta Bopha ha trovato tutti impreparati. I venti raggiungono i 192 km orari; molti dei feriti hanno riportato traumi dovuti all’impatto con oggetti scagliati a velocità molto elevate dalle trombe d’aria. Le linee di comunicazione risultano tutt’ora interrotte in molti centri del paese.

Potrebbe interessarti

Coronavirus San Rocco al Porto

Coronavirus. Paura a San Rocco al Porto. “Noi figli di nessuno”

SAN ROCCO AL PORTO (LO) – Sono molte le persone che, in particolare sui social, …