Home / Notizie / Cronaca / Benedetto XVI sbarca su Twitter: la parola di Dio in 140 caratteri
Benedetto-XVI-s12714-piacenza.jpg

Benedetto XVI sbarca su Twitter: la parola di Dio in 140 caratteri

I primi tweet saranno in linea dal 12 dicembre; tradotti in 7 lingue, conterranno la sintesi delle sue omelie e dei suoi discorsi

Raggiungere i proseliti con ogni mezzo. Il Vaticano si conforma all’era digitale e alla comunicazione dei “social network”. Stamattina in una conferenza stampa presso la sala Giovanni Paolo II, Monsignor Claudio Maria Celli e Monsignor Paul Tighe, rispettivamente presidente e segretario del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni sociali hanno comunicato la decisione del Pontefice di sbarcare su Twitter e rendere così il rapporto coi fedeli meno complesso.
Il Vaticano è già presente su twitter col nome utente “Pope2you”; il nuovo account del Pontefice sarà invece @Pontifex: comunicherà messaggi non scritti direttamente dalla mano del Santo Padre, ma da lui autorizzati che conterranno riassunti delle sue omelie, dei suoi discorsi e dei suoi interventi, tradotti in sette lingue. I primi messaggi saranno on line dal 12 dicembre.

Potrebbe interessarti

petardi

Via Boselli. Ordigno scagliato dal finestrino dell’auto spacca una vetrina

Piacenza. Spiegata la fonte del forte boato avvertito nel cuore della notte fra sabato 13 …