Home / Notizie / Vaccino antinfluenzale Novartis: lo stop del Ministero della Salute

Vaccino antinfluenzale Novartis: lo stop del Ministero della Salute

Disposto il divieto immediato a scopo cautelativo in attesa di ulteriori indagini

Il ministro della salute Renato Balduzzi e l’Aifa (Associazione Italiana del Farmaco) avrebbero disposto il divieto immediato a scopo cautelativo dei vaccini antinfluenzali dell’azienda svizzera Novartis International AG, operante nel settore farmaceutico. Seconda multinazionale farmaceutica al mondo per fatturato ,dopo la Pfizer, per cui lavorano circa 100.000 dipendenti in 191 paesi.
L’autorità competente ”sulla base della documentazione presentata dall’azienda, ha stabilito la necessita’ di ulteriori verifiche circa la qualità e la sicurezza dei prodotti, dal momento che questi potrebbero presentare una aumentata reattogenicità, cioè la capacità di indurre effetti collaterali e reazioni indesiderate. ” Sei milioni il numero di dosi del vaccino immesse sul mercato italiano.

Potrebbe interessarti

Furto in un supermercato. Arrestata donna con diversi alias

Piacenza. Dovrà rispondere dell’accusa di furto aggravato una 34enne di origini moldave, con diversi alias …