Home / Notizie / Cronaca / Piacenza. Avanguardia Studentesca mette in scena l’accattonaggio nelle scuole

Piacenza. Avanguardia Studentesca mette in scena l’accattonaggio nelle scuole

La disoccupazione giovanile è ormai oltre il 30%. La protesta dei giovani in varie città italiane

Piacenza – Sono in corso in oltre venticinque città italiane dei blitz organizzati da Avanguardia studentesca, il movimento degli studenti identitari, per protestare contro il sistema formativo italiano e la disoccupazione giovanile crescente. I militanti di As si sono presentati davanti alcune scuole travestiti da barboni simulando un’azione di accattonaggio ed esponendo striscioni con la provocatoria scritta ‘Oggi studenti, domani disoccupati?’. L’iniziativa si sta svolgendo simultaneamente nelle citta’ di Roma, Milano, Palermo, Cagliari, Ancona, L’Aquila, Ascoli, Avellino, Bergamo, Caserta, Caltanissetta, Ferrara, Fermo, Lecco, Massa Carrara, Messina, Novara, Parma, Piacenza, Savona, Teramo, Trani, Treviso, Varese, Viterbo.
“Con questa azione goliardica- dichiara in una nota Francesco Di Giuseppe, coordinatore nazionale di As- abbiamo voluto sottolineare come gli studenti stiano pagando il costo più alto della crisi. La disoccupazione giovanile è ormai oltre il 30%.

Approfondimenti e interviste audio su Piacenza 24.

Potrebbe interessarti

Persecuzioni e sassi contro la finestra dell’ex cognata. 60enne arrestato

Piacenza. Sarebbero due sessantenni piacentini, ex cognati, i protagonisti di una vicenda che si sarebbe …