Home / Notizie / Gossip / Intreeo sceglie Shauna Coble per la sua nuova campagna pubblicitaria
Intreeo-sceglie12229-piacenza.jpg

Intreeo sceglie Shauna Coble per la sua nuova campagna pubblicitaria

Hi tech con il pancione. Vittorio Miazzo conquistato dalla modella internazionale

Che ne direste se fosse vostra mamma a portarvi a casa cornici digitali, icebar, lettori mp3 e mp4? Strabuzzereste gli occhi, stupiti non non tanto dell’oggetto eletronico, quanto piuttosto della persona che ve lo offre. Ma se vostra mamma si chiamasse Shauna Coble? Capelli neri, occhi magnetici, 1 metro e 75 centimetri, labbra carnose e naturalissime, un mix di tratti asiatici e occidentali, un grande amore per l’Italia ed un grandissimo orgoglio, quello di essere mamma “in attesa” oltre che modella internazionale. L’ha scelta Intreeo come testimonial della campagna pubblicitaria del suo nuovo catalogo tecnologico.

Ora, che siano “tutte belle le mamme del mondo”, siamo d’accordo, ma c’è da dire che Shauna ha qualcosa in più delle altre. Ve ne accorgerete vedendola sui muri, sui mezzi pubblici e alle fermate del pullman; prima a Milano e poi nel resto d’Italia. Lo vuole il marchio italiano dell’elettronica che l’a scelta scalzando la concorrenza di dive del calibro di Anne Hathaway, rivelazione de “Il Diavolo veste Prada”, e di top model super gettonate come Marisa Miller, Victoria Stecret e Bar Rafaeli.
Dopo un anno di ricerche, gli uomini marketing dell’azienda italiana, hanno sentenziato. Malgrado la caccia al volto e al corpo portata avanti da specialisti e talent scout, Shauna è stata la più votata tra le 100 stelle del cinema e della tv, messe ko dalla loro stessa algida bellezza, contrastante col suo “orgoglio di mamma”.

La campagna di cui è protagonista, la vede posare languidamente distesa con una sensuale sottoveste nera a proporre delle cornici digitali. Tutto tenendo tra le braccia un bambino, mentre si intravedono le rotondità della dolce attesa. Senza per questo perdere nulla in termini di glamour e sensualità. Non solo. Nelle sette cornici proposte dagli spot, si vedono immagini di donne “in attesa”, di neonati e di bambini che giocano.

“A dire il vero in origine l’immagine della campagna doveva essere un’altra – sottolinea Vittorio Miazzo, Amministratore Unico di Intreeo – ma quando abbiamo conosciuto Shauna, durante il casting, tutto è cambiato”. “Si è presentata – prosegue – dicendo che era madre di un figlio e un altro era in arrivo, ma che non avrebbe accettato compromessi, che era stufa di questo stereotipo per il quale una modella deve nascondere la maternità e che se la pensavamo così tanto valeva prendere un manichino come testimonial”.

“Questo – conclude Miazzo – ci ha fatto pensare e abbiamo deciso che quella immagine glamour e legata allo stile e all’eleganza del made in Italy che cercavamo per la campagna avrebbe avuto proprio la maternità come protagonista”.

Potrebbe interessarti

ambulanza-notte

Corso Europa. Donna perde la vita travolta mentre attraversa la strada

Piacenza. Purtroppo non è stato possibile fare nulla per la donna che, mentre sarebbe stata …