Home / Notizie / Cronaca / Confindustria. Crollano i consumi. Peggiorano le previsioni per il 2013

Confindustria. Crollano i consumi. Peggiorano le previsioni per il 2013

Quest’anno il Pil scenderà del 2,4%. La recessione si prolunga e la ripresa è ritardata

ROMA – Confindustria ha diffuso i dati del Centro Studi riguardanti la recessione. Gli esperti hanno confermato la stima sul pil 2012, ma hanno peggiorato la previsione sul 2013. Stando ai dati diffusi da Confindustria quest’anno il Pil scenderà del 2,4%, mentre per il 2013 si prevede -0,6%, contro il -0,3% precedente. “In sostanza – si legge nella nota descrittiva – la recessione si prolunga e la ripresa è ritardata alla prossima primavera”.
I consumi procapite nel 2012 registreranno “la flessione più grave del dopoguerra (-3,6%) e nel 2013 torneranno sui livelli del 1997”. La spesa delle famiglie diminuirà del 3,2% nel 2012 e dell’1% nel 2013.

Potrebbe interessarti

Musica ad alto volume nel locale, titolare dà in escandescenze: “Chiamo Barbara D’Urso”

Piacenza. Sarà processata per direttissima la titolare di un bar della zona di viale Dante, …